Benvenuti su Esperimentificio

Ghiaccio e conduzione del calore

Michelangelo ha studiato a scuola la conduzione del calore, imparando che esistono materiali che conducono bene il calore e materiali che invece sono cattivi conduttori, detti anche isolanti termici. Quale occasione migliore per fare un esperimento? Eccoci quindi alle prese con pezzi di vari metalli, plastica e legno, e con dei cubetti di ghiaccio…
Cosa ne è venuto fuori? guardate il video per scoprirlo!

Continua a leggere

Avocado in time-lapse

abbiamo infilzato un seme di avocado, gentilmente offerto dal giardino siciliano di Laura, con tre stecchini e l’abbiamo appoggiato alla bocca di un barattolo pieno d’acqua, avendo cura che la parte a punta fosse rivolta verso l’alto e che il “culetto” toccasse sempre l’acqua.
Poi abbiamo aspettato. Tanto. Facendo una foto al giorno.

Continua a leggere

Non è poi così veloce…

Oggi, sfruttando il consueto viaggio in auto Roma – Treviso, parliamo di velocità: velocità in auto, in aereo, velocità del suono e velocità della luce!

Continua a leggere

Costruiamo il formicaio

Eccoci di nuovo alle prese con le nostre formichine!
In questo secondo episodio prepariamo la casa, il formicaio comprato da @Anthouse , e ci trasferiamo la colonia dalla provetta in cui ci sono arrivate.
Speriamo comincino a scavare presto e ci si trovino bene!
Forza formichine, sistematevi nel vostro nuovo residence!

Continua a leggere

Caricamento…

Si è verificato un problema. Aggiorna la pagina e/o riprova in seguito.

LA SCIENZA È UNA COSA BELLISSIMA!

Esperimentificio è uno spazio per giocare, imparare, fare. È un luogo in cui racconto la scienza attraverso storie ed esperimenti facili e divertenti, che si possono fare con oggetti di tutti i giorni e ingredienti facilmente reperibili.

È un viaggio nella scienza da fare assieme, grandi e piccoli, con curiosità e il sorriso sulle labbra.

Esperimentificio è video, storie, testi, è suggerimenti di musica e libri, ma soprattutto è un invito a fare, a ripetere gli esperimenti dei video, a porsi domande, a provare cose nuove, a essere curiosi, insomma.