Colori e acqua che si arrampica: la capillarità

La capillarità è il fenomeno che fa sì che i biscotti si inzuppino.

In termini più scientifici è l’insieme di interazioni che avvengono tra un liquido e un solido in corrispondenza della loro superficie di separazione.

L’acqua è un tipo socievole che ama conoscere altre sostanze, l’attrazione che prova per molte superfici è alta e infatti le bagna. Proprio per questo, quando costretta in tubicini di diametro sottile, la sua affinità con le superfici fa sì che risalga all’interno del tubo stesso, come se stesse arrampicandosi.

In questo esperimento sfrutteremo la capillarità dell’acqua all’interno della carta assorbente per giocare coi colori.

Voti dell’esperimento (da 1 a 5)

Difficoltà:
Costo:
Rischio che qualcosa non funzioni:
Rischio di sporcare qualcosa:

Lista della spesa

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...