Anidride carbonica antincendio

Il fuoco, per potersi sviluppare, ha bisogno di 3 elementi

  • il combustibile
  • l’ossigeno
  • una fonte di calore che funga da innesco

Se uno di questi tre elementi viene a mancare, il fuoco non può sussistere e la fiamma si spegne.

In questo esperimento useremo la ben nota reazione tra il bicarbonato di sodio e un acido per sottrarre al fuoco uno dei tre elementi necessari, cioè l’ossigeno, sostituendolo con l’anidride carbonica prodotta dalla reazione stessa, e costruiremo anche un microestintore per candele.

Ecco come.

Per gli appassionati di chimica, ecco la reazione:

{\displaystyle {\ce {NaHCO3 + CH3COOH -> CH3COONa + H2O + CO2(g)}}}

Voti dell’esperimento (da 1 a 5)

Difficoltà:
Costo:
Rischio che qualcosa non funzioni:
Rischio di sporcare o bagnare qualcosa:

Lista della spesa

  • Bicarbonato e aceto, oppure
  • Digestivo granulare tipo Brioschi
  • Acqua
  • Bicchiere
  • Flacone di sapone liquido vuoto
  • Candela

Qualcosa da leggere e da ascoltare

Levi, Primo. 2017. Il sistema periodico. Torino: Einaudi.
Elton John. Candle in the wind.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...