Blu o bianco? È tutta questione di acqua

Questo è un esperimento molto semplice: prendete del solfato rameico e mettetelo a scaldare su una piastra riscaldante o in forno, aspettate qualche minuto e… vedete cosa è successo! Per far tornare il solfato rameico al suo stato originale, aggiungete qualche goccia d’acqua. ATTENZIONE: IL SOLFATO RAMEICO è TOSSICO PER INGESTIONE E IRRITANTE PER OCCHI E PELLE, QUANDO LO MANEGGIATE USATE SEMPRE GUANTI E OCCHIALI PROTETTIVI, E PRESTATE SEMPRE ATTENZIONE. ATTENZIONE QUANDO LO RISCALDATE, POTRESTE SCOTTARVI.

Voti dell’esperimento (da 1 a 5)

Difficoltà:
Costo:
Rischio che qualcosa non funzioni:
Rischio di sporcare o bagnare qualcosa:

Lista della spesa

  • Acqua
  • Piastra riscaldante (se non l’avete usate il forno, con attenzione)
  • Solfato rameico

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...