Telecinesi… elettrostatica

Da piccoli abbiamo provato tutti (credo) a strofinare una penna sui vestiti o sui capelli e usarla per attirare piccoli pezzetti di carta. Ci sarà anche stato detto che il fenomeno avviene a causa dell’attrazione elettrostatica tra la penna – caricata con lo sfregamento – e la carta. Abbiamo anche tutti sperimentato gli effetti non proprio piacevoli dell’elettrostatica “prendendo la scossa” su qualche oggetto dopo aver camminato su un tappeto o quando indossiamo scarpe di gomma.

In questo piccolo esperimento faremo qualcosa di più divertente e sposteremo con la forza del pensiero grazie alle cariche elettriche, qualcosa di più sfuggente, come l’acqua.

A voi il video!

Voti dell’esperimento (da 1 a 5)

Difficoltà:
Costo:
Rischio che qualcosa non funzioni:
Rischio di sporcare qualcosa:

Lista della spesa

  • una bacchetta di plastica, o una penna bic, o un pettine
  • pezzettini di carta
  • un rubinetto

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...